Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Zanda, da Geithner dichiarazioni generiche e fumose

colonna Sinistra
Martedì 13 maggio 2014 - 20:09

Berlusconi: Zanda, da Geithner dichiarazioni generiche e fumose

(ASCA) – Roma, 13 mag 2014 – ”Nella loro assolutagenericita’ e fumosita’, le dichiarazioni di Timothy Geithnervanno prese con le molle. E’ francamente sorprendente che unex Segretario del Tesoro statunitense usi tanta vaghezza eimprecisione parlando di complotti e disegni politici messisu da non meglio identificati funzionari europei per favorireuna crisi politica in Italia”. Lo afferma il presidente deisenatori del Pd Luigi Zanda che poi continua: ”Se laquestione e’ la fine del governo Berlusconi, mi sembra ci siaben poco da indagare. Berlusconi e’ caduto per ragionipolitiche ben note: il fallimento dell’azione del suo governoin tutti i settori – dall’economia allo sviluppo sociale,dalla politica industriale all’efficienza dei grandi servizipubblici – e la profonda crisi di credibilita’ personale siain Italia che nel mondo”. ”Quanto poi alla sua decadenza da senatore, tutti sannoche e’ stata determinata da una condanna definitiva per frodefiscale giunta dopo un processo durato piu’ di dieci anni eda una legge, la legge Severino, che lo stesso Berlusconi havoluto, votato e fatto votare. Comunque – conclude Zanda – seGeithner ha prove, elementi e nomi da fare, li faccia perche’il dovere della chiarezza appartiene anche a chi e’ statoSegretario del Tesoro Usa”. com-njb/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su