Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Stefano (Sel), Grasso intervenga su pasticcio procedurale ieri

colonna Sinistra
Mercoledì 7 maggio 2014 - 12:15

Riforme: Stefano (Sel), Grasso intervenga su pasticcio procedurale ieri

+++”Dopo ok odg su Senato elettivo doveva essere preclusovoto testo base governo che lo esclude”+++.

(ASCA) – Roma, 7 mag 2014 – ”Ieri sera si e’ verificato ungrave pasticcio procedurale in commissione Affaricostituzionali del Senato. Chiedero’ al presidente Grasso diintervenire, quale garante del buon andamento dei lavoriparlamentari. Non e’ ammessa l’improvvisazione, tanto piu’ suuna riforma costituzionale”. Lo dichiara il presidentedella Giunta del Senato Dario Stefano (Sel). ”E’ stato approvato – spiega il senatore – un ordine delgiorno contenente un insieme di principi per la riformacostituzionale, tra cui l’elettivita’ del Senato. Se ildiritto parlamentare ha un senso, ma ancor prima la logica ela ragionevolezza, non poteva poi essere adottata quale testobase, come invece e’ stato fatto, la proposta di riforma delgoverno, che prevede invece un Senato non elettivo. In ambitoparlamentare vige l’istituto della preclusione, che impone dinon votare un oggetto o una disposizione che sia incontraddizione con una precedente votazione”. ”Si sta affrontando una revisione costituzionale di nonpoco conto – conclude Stefa’no – che comporta anchel’esercizio di una funzione costituente, trattandosi diincidere sul funzionamento di organi costituzionali e sullastessa forma di governo. Chiedero’ pertanto al presidenteGrasso, quale garante del buon andamento dei lavoriparlamentari, specie se di revisione costituzionale, diapprofondire il pasticcio procedurale avvenuto ieri e diintervenire con tempestivita’. Non puo’ essere ammessa etollerata l’improvvisazione”. com-njb/red/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su