Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 7 maggio 2014 - 13:44

Riforme: Gasparri, senza FI non si va avanti

(ASCA) – Roma, 7 mag 2014 – ”Forza Italia e’ decisiva perfare le riforme. Senza di noi non si va da nessuna parte.

Siamo stati determinanti per far andare avanti il processo dicambiamento della Costituzione e siamo stati altrettantodeterminanti per approvare un ordine del giorno che scandisceuna serie di contenuti che non potranno essere ignorati”. Lodichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI).

”Renzi e’ stato sconfitto – continua -. I cittadinidovranno partecipare direttamente all’elezione dei senatori enon si potra’ avere il nominificio di sindaci erappresentanti del Presidente della Repubblica che luiimmaginava. Il testo base e’ soltanto uno strumento tecnicoper procedere nel lavoro legislativo, ma dovra’ esserecambiato nella sostanza come i lavori della commissioneAffari costituzionali hanno fatto chiaramente capire.

Vogliamo ridurre in maniera significativa il numero deiparlamentari, far si’ che i cittadini siano protagonistidella vita democratica, evitare scelte barocche. Insisteremoanche sulla scelta presidenzialista che il Pd ha bocciato,dimostrando di essere fautore di un sistema retrivo, che nonaffida ai cittadini lo scettro nella scelta fondamentale chee’ quella di un Capo dello Stato dotato di effettivi poteri.

C’e’ stato insomma un momento di chiarezza. Finalmente si e’capito – conclude Gasparri – che senza FI non si puo’ andareavanti nel processo riformatore, che saremo noi a dettarel’agenda e che il Pd di Renzi resta ostile a scelte veramenteinnovative come il presidenzialismo”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su