Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl lavoro: M5S, nuovi ‘Sacconi’ di precariato grazie a Pd di Renzi

colonna Sinistra
Venerdì 2 maggio 2014 - 20:04

Dl lavoro: M5S, nuovi ‘Sacconi’ di precariato grazie a Pd di Renzi

(ASCA) – Roma, 2 mag 2014 – ”Il governo svende ancora idiritti dei lavoratori italiani. Diritti spazzati via e icontratti a termine smantellati definitivamente. Le piccoleimprese e i singoli lavoratori verranno cosi’ schiacciati daicolossi esteri. Con il decreto Poletti nessun lavoratoresara’ in grado di difendere i propri diritti e di richiedereun lavoro stabile, per garantirsi un futuro, una famiglia, unreddito”. E’ quanto si legge in una nota delle senatriciM5S, Sara Paglini e Nunzia Catalfo.

”Dal 19 maggio, se questo decreto passera’ – proseguono -grazie a Renzi e al Pd avremo solo cittadinisuper-co.co.pro.

Il Movimento 5 Stelle si oppone con fermezza e senza mezzemisure, giu’ le mani dai diritti delle persone, e mettiamosubito in pratica il Reddito di Cittadinanza: unico strumentoindispensabile e necessario per il rilancio dell’economia, latutela dei cittadini e la lotta contro la poverta”’.

com-njb/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su