Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Cancellieri, non cerco consenso a tutti i costi

colonna Sinistra
Sabato 1 febbraio 2014 - 11:03

Giustizia: Cancellieri, non cerco consenso a tutti i costi

(ASCA) – Firenze, 1 feb 2014 – ”Come Ministro della Giustizia,non pretendo e non ricerco il consenso a tutti i costi, ma miimpegno con il massimo sforzo possibile a far si’ che leriforme, che e’ gia’ difficile confezionare, possano trovare lecondizioni indispensabili di complessiva accettabilita’ da partedi quanti ne dovranno assicurare l’effettivita”’.

Lo ha detto Anna Maria Cancellieri, ministro delle Giustizia,intervenendo in Palazzo Vecchio a Firenze, all’aperturadell’anno giudiziario dei penalisti.

”So bene – ha aggiunto – che questo metodo di lavoro rendeancor piu’ faticoso e difficile il compito di chi assume l’oneredell’iniziativa legislativa, ma sono convinta che e’ unpassaggio obbligato al fine di incidere sull’esistente con ladovuta carica di innovazione. Non credo agli eccessi diautorita’ nella formazione delle regole, anche se la legge e’comando ed espressione dell’autorita’ sovrana, e trova gia’ nelprocedimento parlamentare il luogo del confronto delle varieposizioni. E dico questo – ha concluso – perche’ e’ di comuneesperienza che la crisi dei meccanismi di funzionamento dellademocrazia rappresentativa, determinata ed acuita dallaprogressiva complessita’ della compagine socio-politica, possaessere superata soltanto ampliando gli spazi del confronto e deldialogo, arricchendo il percorso istituzionale di ulteriorimomenti di ascolto”.

afe/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su