Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Casini: Cicchitto, bene presa coscienza ma no a patti federativi

colonna Sinistra
Sabato 1 febbraio 2014 - 12:43

Casini: Cicchitto, bene presa coscienza ma no a patti federativi

(ASCA) – Roma, 1 feb 2014 – ”Gia’ in una intervista a IlMattino avevamo detto che non c’e’ piu’spazio per unaposizione terzista e centrista anche perche’ oggi il Terzopolo e’ costituito dal M5S e di conseguenza a nostro avvisole forze moderate e riformiste devono tutte collocarsinell’area di centrodestra. Vediamo che anche PierferdinandoCasini e’ arrivato a questa valutazione dopo che il tentativodi fare un Centro durato con alterne vicende per almeno treanni e’ fallito”. Lo afferma in una nota il deputato di Ncd,Fabrizio Cicchitto. ”Su come poi ristrutturare il Centrodestra il confrontoe’ aperto”, aggiunge Cicchitto proseguendo: ”Per quello checi riguarda, noi vogliamo innanzitutto rilanciare il NCDnella sua autonomia non escludendo pero’ nel futuro pattifederativi. Infatti vogliamo innanzitutto affermarel’identita’ di una forza autonoma che e’ nettamente distintada Forza Italia dalla quale ci divide sia il modello dipartito sia la linea politica che non puo’ essere a zig zagoscillando dall’estremismo piu’ radicale alla subalternita’piu’ piena nei confronti del PD di Renzi”. ”Comunque – conclude – una volta approvata la nuova leggeelettorale, alcuni aspetti della quale vanno chiariti emodificati, ci sara’ tempo e modo per sviluppare unariflessione in materia. Le prossime elezioni europee che sifaranno con la legge proporzionale saranno una occasione permisurare le forze in campo”. com-sgr/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su