Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • B-Day: Sacconi (Ncd), decadenza danno certo a fronte di esiti incerti

colonna Sinistra
Mercoledì 27 novembre 2013 - 10:44

B-Day: Sacconi (Ncd), decadenza danno certo a fronte di esiti incerti

(ASCA) – Roma, 27 nov – ”L’eventuale decisione del Senato diconfermare la delibera di decadenza di Silvio Berlusconicostituirebbe un danno certo e irreversibile per la suapersona, per l’istituzione cui appartiene e piu’ in generaleper la coesione a fronte dell’esito incerto dei numerosiprocedimenti aperti presso le Corti di giustizia europee e lastessa Commissione europea, senza considerare la possibilita’di riapertura del processo alla luce dei nuovi elementiemersi. L’Assemblea, peraltro, dovrebbe almeno valutare laproposta del Sen. Casini, che consiglia un rinvio alladecisione della Cassazione sulle pene accessorie”. Lo haaffermato in una nota Maurizio Sacconi, presidente deiSenatori del Nuovo centrodestra. ”Per queste ragioni – ha spiegato – il Nuovo centrodestraha presentato un ordine del giorno per il rinviopregiudiziale alla Corte di giustizia europea, una questionesospensiva del voto e un ordine del giorno in dissenso dallarelazione della Giunta delle elezioni e dell’immunita’parlamentari. Sono atti che certamente considerano i numerosiaspetti formali che dovrebbero indurre a rispettare i dirittie le garanzie della persona di Silvio Berlusconi ma con iquali richiamiamo anche la politica tutta a riflettere sullaterribile violazione della convivenza democratica. In gioco -ha concluso Sacconi – e’ un processo di pacificazione, dopo ivent’anni di un anomalo conflitto politico e istituzionale,di cui avremmo bisogno per costruire il futuro”.

com-brm/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su