Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Federconsumatori, per sanita’ privata fondi si trovano

colonna Sinistra
Martedì 26 novembre 2013 - 17:38

Legge stabilita’: Federconsumatori, per sanita’ privata fondi si trovano

(ASCA) – Roma, 26 nov – ”Mentre la sanita’ pubblica subiscecontinui ed intollerabili tagli, la copertura per il sostegnoalla sanita’ privata si trova sempre!”. E’ il commento diFederconsumatori e Adusbef che, in una nota congiunta,criticano ”un emendamento alla legge di Stabilita’ cheintenderebbe regalare ben 430 milioni di Euro a tre ospedaliprivati romani per il ‘sostegno alle attivita’istituzionali’. Un finanziamento di 50 milioni di Euro per il2014 e di 35 milioni di Euro per i prossimi dieci anni infavore dei policlinici universitari gestiti da universita’non statali, a cui si aggiungono 30 milioni di Euro per il2014 al Bambin Gesu”’.

”La fiducia dei cittadini italiani nel Servizio SanitarioNazionale – si legge nella nota – cresce nonostante i taglialla sanita’ pubblica.

E’ quanto emerge da un recente sondaggio condotto da Demosper ATBV. Gli italiani hanno mostrato un buon grado disoddisfazione per il nostro sistema sanitario. Circa l’80%degli italiani esprime un grado di fiducia molto elevato neiconfronti dei medici, verso gli specialisti e verso gliinfermieri. La considerazione cresce soprattutto inriferimento al sistema pubblico. Il 55% dei cittadiniritiene, infatti, che la sanita’ pubblica vada rafforzata etutelata in modo autonomo e distinto, senza innescaremeccanismi di concorrenza con la sanita’ privata”.

”Riteniamo sbagliato e pericoloso convogliare e assicurarele risorse unicamente alle strutture della sanita’ privata,per questo chiediamo che questo vergognoso emendamento vengaritirato e che tali fondi siano impiegati, piuttosto, nellasanita’ pubblica, per garantire un sistema sanitariouniversalistico e di qualita”’, concludono.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su