Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Stato-mafia: Napolitano a giudici Palermo, non ho nulla da riferire

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 11:47

Stato-mafia: Napolitano a giudici Palermo, non ho nulla da riferire

(ASCA) – Palermo, 25 nov – ”Non ho da riferire alcunaconoscenza utile al processo, come sarei ben lieto di poterefare se davvero ne avessi da riferire e tenderei a fare ancheindipendentemente dalle riserve espresse dai mieipredecessori Cossiga e Scalfaro sulla costituzionalita’ dellanorma di cui all’art. 205 del c.p.p.”. E’ questo unpassaggio della lettera che il Presidente della RepubblicaGiorgio Napolitano ha inviato alla Corte di Assise diPalermo, dove e’ in svolgimento il processo sulla presuntatrattativa tra Stato e mafia. Era stata la Procura di Palermoa chiedere la citazione del Capo dello Stato per ascoltarlosu una lettera ricevuta dal suo ex consiglire giuridico LorisD’Ambrosio (morto di infarto lo scorso anno) nella quale siparlava di ”indicibili accordi” in relazione a quantoaccaduto negli anni dal 1989 al 1993.

red/fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su