Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M.O.: Mogherini, stabilita’ obiettivo comunita’ internazionale

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 13:21

M.O.: Mogherini, stabilita’ obiettivo comunita’ internazionale

(ASCA) – Roma, 25 nov – ”Cio’ di cui abbiamo bisogno nellaregione del Mediterraneo e del Medio Oriente, piu’ che inogni altra, e’ di una profonda e reale comprensione dellacomplessita’ delle differenti tendenze che si sviluppano alsuo interno e nelle sue diverse aree: non c’e’ un soloMediterraneo o un solo Medio Oriente, ne’ nel tempo, ne’nello spazio. Esistono diversi conflitti, diverse tensioni ediverse dinamiche – alcune aperte, altre sotterranee ma nonmeno importanti – edognuna di loro ha evoluzioni non linearima spesso rapide nel tempo. Lo stesso accordo preliminaresiglato proprio ieri con l’Iran era impensabile solo qualchemese fa. Questo ci dice che in questa regione, piu’ che inogni altra al mondo, non e’ tanto la dimensione militaredell’impegno della comunita’ internazionale ad esserecruciale, ma piuttosto una reale comprensione delle dinamichepolitiche che animano i tanti conflitti della regione”. E’quanto ha dichiarato Federica Mogherini, deputata Pd epresidente della Delegazione italiana all’Assembleaparlamentare della NATO, in apertura dei lavori del Seminariosul Mediterraneo e Medio Oriente della stessa Assembleaparlamentare NATO, in corso oggi e domani alla Camera deideputati, a Roma.

”E’ con questo spirito che questa mattina abbiamo apertoi lavori dell’incontro dell’Assemblea parlamentare della NATOsu Mediterraneo e Medio Oriente, per un appuntamento che hacondotto a Roma oltre cento parlamentari dei Paesi Nato edella sponda sud del Mediterraneo, offrendo un’opportunita’di confronto di alto livello sui principali dossier apertinella regione: dalla Siria alla Libia, dall’Egitto all’Iran,all’emergenza delle crisi umanitarie che hanno il loroapprodo, spesso tragico, nel Mar Mediterraneo – aggiungeMogherini -. Nell’ospitare questo importante appuntamentoparlamentare, l’Italia conferma la centralita’ del proprioruolo e di tutte le sue istituzioni nel facilitare unarinnovata attenzione ed una piu’ efficace azione di tuttacomunita’ internazionale, ed in particolare dell’AlleanzaAtlantica, nel prevenire, gestire e porre fine ai tanti edifferenti conflitti che attraversano la nostra regione,convinti del fatto che la stabilita’ e la sicurezza delMediterraneo e del Medio Oriente sia un obiettivo strategicodi tutta la comunita’ internazionale”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su