Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Sacconi, emendamento conferma esenzione prima casa

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 20:49

Legge stabilita’: Sacconi, emendamento conferma esenzione prima casa

(ASCA) – Roma, 25 nov – ”L’emendamento della maggioranzaalla legge di stabilita’ in materia di tassazione comunalesugli immobili corregge significativamente il testooriginario, perche’ definisce un’imposta trasparente chesepara l’aspetto patrimoniale da quello per i servizimunicipali e da quello ancora per i rifiuti; conferma in modoinequivoco l’esenzione della prima casa dalla imposizionepatrimoniale; circoscrive rigorosamente le superfici su cuisi applica la tassa sui rifiuti; finanzia le detrazionipraticate dai comuni in favore soprattutto dei soggettisvantaggiati; abbassa il limite massimo della capacita’impositiva sugli immobili”. E’ quanto riassume il presidentedel gruppo parlamentare al Senato del Nuovo Centrodestra,Maurizio Sacconi sulla legge di stabilita’.

”Ricordo, per altro verso, che proprio il centrodestra havoluto il federalismo fiscale responsabilizzando i comunisulla base dei fabbisogni standard, che l’emendamento prevedeentreranno definitivamente in vigore in questo ambito nel2016 – continua -. Il nostro impegno si dedichera’ quindianche alla effettivita’ di quanto la legge sul federalismoprevede in materia di ”fallimento politico degliamministratori comunali” quando producono dissesto, vengonocommissariati e diventano ineleggibili ad ogni funzionepubblica”.

com-njb/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su