Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Lega Nord, governo inganna commissione e senatori

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 20:14

Legge stabilita’: Lega Nord, governo inganna commissione e senatori

(ASCA) – Roma, 25 nov – ”O il governo non sa scrivere gliemendamenti oppure e’ in malafede e ci prende in giro perfare in modo che le opposizioni non possano lavorare in modocompiuto in commissione”. Lo dichiarano i senatori leghisti,Silvana Comaroli e Massimo Bitonci.

”Hanno sostituito interamente gli articoli dal 19 al 23dicendo che le modifiche sarebbero state evidenziate ingrigio per semplificare i lavori – proseguono -. In realta’gli articoli sono stati completamente riscritti e anche malebasti pensare che all’articolo 23 hanno inserito i commisuccessivi all’otto come otto bis, otto ter ecc invece dinumerarli progressivamente. Un errore che nemmeno il menoesperto dei collaboratori parlamentari avrebbe fatto.Ilgoverno raggiunge il massimo della vergogna preannunciando lamodifica su 5 articoli e poi tra le carte scopriamo che gliarticoli modificati o nuovi sono 7. E’ gravissimo che ilgoverno spinga la commissione all’ammissibilita’ degliemendamenti con l’inganno. Non la passeranno liscia, siricorderanno la nostra battaglia a suon di emendamenti”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su