Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Brunetta, Iuc e’ patrimoniale e imbroglio Letta-Alfano

colonna Sinistra
Lunedì 25 novembre 2013 - 20:54

Legge stabilita’: Brunetta, Iuc e’ patrimoniale e imbroglio Letta-Alfano

(ASCA) – Roma, 25 nov – ”Finalmente e’ arrivatol’emendamento sull’Imu: l’ennesimo imbroglio del governoLetta-Alfano. E’ rimasto l’impianto di quella che era stataproposta come Trise, ma e’ stata chiamata Iuc: Imposta unicacomunale. Stesse aliquote, solo qualche ritocchino tecnico.

Il risultato non cambia. Fatti quattro conti, ne derivera’una finta eliminazione dell’Imu sulla prima casa, e unastangata da 10 miliardi si abbattera’, a partire dal prossimoanno, su 25,8 milioni di contribuenti italiani. Unapatrimoniale bella e buona”. Cosi’ Renato Brunetta,presidente dei deputati di Forza Italia.

”Con la Iuc di Letta-Alfano i margini dei Comuni vengonoulteriormente ampliati, e nel 2014 il gettito derivante dallatassazione di case, terreni, capannoni e locali commercialirischia di superare 30 miliardi di euro, per andare ancheoltre questo importo negli anni successivi (dal 2015 in poi)- spiega Brunetta- Rispetto all’Ici di Berlusconi del 2011 (9miliardi), dal 2014 il gettito complessivo sugli immobili(Imu, rectius: Iuc) sara’ piu’ che triplicato: oltre 30miliardi. Una patrimoniale di fatto. Gli accordi dimaggioranza erano su un gettito complessivo a regime di 20-21miliardi, vale a dire il totale realizzato con l’Imu diMonti, meno la prima casa. Il governo ha disatteso gliimpegni di maggioranza e ha imbrogliato gli italiani. Comefara’ Alfano ad accettare una simile violenza?”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su