Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Privatizzazioni: Rampelli (FdI), da svendita eccellenze cifra ridicola

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 17:34

Privatizzazioni: Rampelli (FdI), da svendita eccellenze cifra ridicola

(ASCA) – Roma, 22 nov – ”La svendita dei gioielli difamiglia che si appresta a fare il governo Letta e’l’ennesimo colpo in aria e a scoppio ritardato sparato controla crisi. Letta, figlio di Monti e cugino della Merkel, stagovernando l’Italia su mandato di poteri finanziarisovranazionali, contro i cittadini italiani e l’interessenazionale. La svendita delle aziende pubbliche in questa fasedi depressione economica ci fara’ totalizzare un’elemosina enon servira’ a nulla. L’intero importo che verrebbe ricavatodalla vendita di quote delle nostre aziende, spessostrategiche, equivarrebbe infatti a 12 miliardi di euro, unacifra ridicola che non fa nemmeno il solletico agli oltre2000 miliardi di debito pubblico accumulato”. E’ quantodichiara il vicecapogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia,Fabio Rampelli.

”La verita’ – ha aggiunto – , di cui i fanatici delrigore non vogliono tener conto, e’ che l’unico modo perintaccare il debito e’ quello di non creare poverta’ e,quindi, di aumentare la produzione, uscire dalla recessione,creare nuova occupazione e nuove imprese, alimentare iconsumi, attrarre gli investitori, promuovere i talenti. Inparticolare, riguardo alla possibilita’ di aumentare il Pil,dovremmo teoricamente mettere in campo nuove Eni, Enel,Poste, Cassa depositi e prestiti, Fincantieri, ecc. ovveroefficientare quelle che abbiamo per aumentare il volumed’affari di ciascuna. E invece arriva come una mannaia laricetta ‘tardo-liberista’, quella che fara’ rivoltare nellatomba Enrico Mattei, svendere le eccellenze italiane o partidi esse nel peggiore momento possibile, fare esattamente cio’che il circuito mondiale della finanza aveva programmato:impoverire i paesi europei indebitati (perche’ Usa e Giapponehanno sovranita’ monetaria e non rispondono ai diktat dellaGermania) costringendoli a un rigore insostenibile e passarecon il carrello della spesa a fare acquisti. Fratellid’Italia fara’ tutto quanto in suo potere per fermare questosuicidio”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su