Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Privatizzazioni: M5S Camera, ennesima marchetta a potentati Ue

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 12:17

Privatizzazioni: M5S Camera, ennesima marchetta a potentati Ue

(ASCA) – Roma, 22 nov – ”Piu’ che un pacchetto quello diLetta sembra un vero e proprio ”pacco’. Sul pianoprivatizzazioni l’Italia piega la testa di fronteall’ennesimo diktat di Bruxelles e fa una marchetta aipotentati dell’Unione europea”. Lo dichiarano in una nota ideputati del M5S.

”Il governo – proseguono – annuncia un frettoloso pianodi dismissioni per cercare di correre ai ripari dopo labocciatura della legge di Stabilita’ da parte dellaCommissione Ue. Il giudizio europeo, infatti, rischia dibloccare il contentino dei 3 miliardi di bonus sugliinvestimenti, bonus promesso per l’anno prossimo daiburocrati del Continente”. I deputati M5S aggiungono: ”Letta e Saccomanni, schiavialla frusta dei tedeschi e ingabbiati dalle logiche dellozero-virgola, si sono allora precipitati ad annunciare unapenosa svendita di ”gioielli di famiglia’ che dara’ beneficirisibili a livello di cassa e privera’ invece lo Stato dipreziosi dividendi che contribuiscono ad abbassarestabilmente il deficit. Tra l’altro solo la meta’ dei 12miliardi previsti andra’ ad abbattere il debito, dunque 6miliardi, cifra che equivale appena allo 0,35% del Pil.

Un’inezia”.

I deputati del MoVimento chiudono: ”Dal 1985 a oggiabbiamo privatizzato cespiti societari per circa 150miliardi. Ma il debito, nello stesso periodo, e’ salitodall’80 al 133% del Pil. I benefici, dunque, sono statinulli. Non e’ vendendo asset strategici a soggetti privati(spesso amici degli amici) che si abbatte lo stock deldebito. Servono i veri tagli ai veri sprechi della Pa, robache il governo delle larghe clientele non puo’ certopermettersi”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su