Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Privatizzazioni: Brunetta, governo di irresponsabili e buoni a nulla

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 18:47

Privatizzazioni: Brunetta, governo di irresponsabili e buoni a nulla

(ASCA) – Roma, 22 nov – ”Governo di irresponsabili e buoni anulla. A trattare in maniera cosi’ affrettata un temadelicato come le privatizzazioni. Rischiamo di realizzareproprio quello che abbiamo in tutti i modi cercato discongiurare e che i predatori dalla tripla A, invece,aspettavano da tempo: la vendita a prezzi stracciati deinostri gioielli di famiglia”. Lo dichiara in una nota RenatoBrunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

”Per un motivo poco nobile: porre rimedio ai richiamidella Commissione europea sull’andamento a rialzo del debitopubblico italiano e cercare di recuperare per il rotto dellacuffia la possibilita’, che una settimana fa ci e’ statanegata, di utilizzare la clausola per gli investimenti, valea dire una ”concessione’, da parte dell’Europa, pari allo0,3% del Pil (circa 3 miliardi) sul rapporto deficit/Pil pereffettuare maggiori investimenti. Pensano, Letta eSaccomanni, che bastino queste poche chiacchiereautolesioniste, per captare la benevolenza dell’Europa? E chedire, poi, dell’annuncio della privatizzazione di Eni,avvenuta a mercati aperti? Tra l’altro – aggiunge Brunetta -,il presidente del Consiglio ha svelato in conferenza stampala strategia per cui, attraverso un gioco di vendita,riacquisto e cancellazione di azioni la quota congiunta diTesoro e Cassa Depositi e Prestiti in Eni non scendera’ sottol’attuale 30%”.

”Peccato che questo vada in direzione diversa rispetto aipiani della societ a’, approvati dal Consiglio diAmministrazione. E che il Tesoro, quindi, in serata (questavolta a mercati chiusi) abbia dovuto precisare che ladismissione delle quote di Eni avverra’ solo se e quando ilCdA della societa’ decidera’ nel senso indicato dal premier edal ministro dell’Economia e delle finanze. Che figura dachiodi! In Europa stanno ancora ridendo. Fino a ieripensavamo che Saccomanni fosse semplicemente incompetente einadatto al ruolo. Oggi realizziamo che e’ di piu’:irresponsabile e pericoloso”, conclude Brunetta.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su