Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Civati, a Renzi manca capacita’ fare gioco di squadra

colonna Sinistra
Venerdì 22 novembre 2013 - 15:54

Pd: Civati, a Renzi manca capacita’ fare gioco di squadra

(ASCA) – Roma, 22 nov – ”Cosa manca a Renzi per essere ungrande Leader? Gioca poco di squadra ed e’ anche difficilelavorare con lui: quando decide che Marchionne e’ un genio oche si va ad Arcore, mica te lo dice”. Cosi’ Pippo Civati,candidato Segretario del Pd, nel corso della puntata di TaxiPopuli in onda questa sera alle 22.30 su LA3.

”Il tavolo (quello della prima Leopolda nel 2010, ndr)l’avremmo dovuto coltivare tutti e due: non l’abbiamo fattoper motivi che dipendono dalle nostre capacita’ ma magarianche da opinione diverse. Lui – ha aggiunto – ha scelto unastrada aggressiva, per me, a volte, poco riflessiva su alcunecose. Siamo persone diverse percio’ quel tavolo dopo l’8 didicembre in qualche modo ci sara’. Renzi arrivera’ secondo madi poco”, ha aggiunto Civati che ha poi chiarito di ”esseremolto lontano da D’Alema, lo sono sempre stato. Abbiamo unrapporto strano: io penso che alla fine lui mi stimi e io dilui non posso dire che non abbia qualita’. Il problema vero -ha concluso – e’ che ha delle responsabilita’straordinarie”. Infine il candidato alla segreteria del Pdha rivolto alcune parole all’ex segretario Bersani: ”Glisono affezionato. Sono legato a lui perche’ sto sempre con leminoranze e l’ho visto molto minoranza in questa fase. Lafine che gli abbiamo fatto fare non e’ dignitosa. I 101 hannofatto fuori Prodi, Bersani, Vendola, un po’ tutto ilPantheon, ci mancava che facessero fuori anche Del Piero eTotti e poi le avrebbero fatte tutte. Io continuo a essereconsiderato uno ”strano” perche’ continuo a chiedere chisono i 101”.

com-brm/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su