Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Brunetta, non piace a nessuno. Perche’ votarla?

colonna Sinistra
Giovedì 21 novembre 2013 - 09:51

Legge stabilita’: Brunetta, non piace a nessuno. Perche’ votarla?

(ASCA) – Roma, 21 nov – ”Letta aveva detto che la legge distabilita’ andava totalmente cambiata, o in gran partecambiata. Ad oggi non e’ cosi”’. Lo ha affermato RenatoBrunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera deideputati, a ”La Telefonata” di Maurizio Belpietro, suCanale 5. ”Anzi – sottolinea l’ex ministro – abbiamo assistito adun assalto alla diligenza con ”marchette’, tra virgolette,in senso tecnico, fatte dal governo nei confronti dei singolisenatori, magari per accalappiare qualche debole di spiritoin piu’ rispetto a quella maggioranza”. ”Cose che, per carita’, sono sempre avvenute, pero’ inquesta situazione sono molto gravi. Anche perche’ – haaggiunto – questa legge di stabilita’ non piace a nessuno:non piace all’Europa, non piace ai sindacati, non piace alleimprese, a Confindustria, Confcommercio, eccetera. Non piaceal centrodestra, non piace alla sinistra, non piace alcentro. Molto probabilmente hanno tutti ragione, a partiredall’Europa, perche’ e’ una legge di stabilita’ senzaintelligenza, senz’anima, con i conti sbagliati, prodotto diuna impotenza e incapacita’ anche tecnica del ministroSaccomanni, mi chiedo: ma perch e’ votarla?”, ha conclusoBrunetta. com-brm/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su