Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Ligresti: M5S a Cancellieri, risvolti forse non penali ma penosi

colonna Sinistra
Mercoledì 20 novembre 2013 - 12:50

Caso Ligresti: M5S a Cancellieri, risvolti forse non penali ma penosi

(ASCA) – Roma, 20 nov – Il ministro della Giustizia,Annamaria Cancellieri, ”con i suoi comportamenti ha persoogni minima fiducia che noi italiani avevamo nel suooperato”. Lo afferma Andrea Colletti, deputato del Movimento5 Stelle, intervenendo a nome del gruppo, nell’Aula dellaCamera, chiamata a votare la mozione di sfiducia alGuardasigilli, presentata proprio dai grillini.

”E’ normale mettersi a disposizione di una famiglia incui Salvatore Ligresti e’ condannato? Un ministro deveapparire imparziale agli occhi dell’opinione pubblica”,aggiunge Colletti, secondo cui il ministro ”sta affermandodi non aver mentito, forse e’ vero. Ma ha omesso di dire laverita’. Il suo comportamento forse non ha risvolti penali masenza dubbio ha risvolti penosi”, prosegue Colleti.

Quanto al Pd, per il deputato M5S ”Letta ed Epifanipreferiscono un ministro che aiuta gli amici ed e’ per questoche ieri e’ arrivato il diktat di votare contro la nostramozione. Vergognatevi”.

ceg/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su