Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Ligresti: Bruno (Api), mozione sfiducia infondata

colonna Sinistra
Mercoledì 20 novembre 2013 - 14:18

Caso Ligresti: Bruno (Api), mozione sfiducia infondata

(ASCA) – Roma, 20 nov – ”Ho votato contro la mozione disfiducia nei confronti del Ministro Cancellieri”. Lodichiara in una nota il deputato di API Franco Bruno, amargine della dichiarazione di voto in Aula.

”Non so se sia giusto che un Ministro debba addiritturarendere conto delle proprie amicizie o dell’operato deipropri figli nell’aula del Parlamento, ma di sicuro questavicenda e’ inficiata da un vizio d’origine: non e’assolutamente concepibile che finiscano sui giornali letelefonate di persone che non sono indagate e che non hannocommesso alcun reato. Si fa ancora una volta un usoillegittimo delle intercettazioni. Lo dico da piu’ tempo e hoanche presentato la proposta di istituire una CommissioneParlamentare sul fenomeno dell’utilizzazione indebita oillecita delle intercettazioni telefoniche. L’ho fatto intempi non sospetti, prima del datagate per esempio, perche’la ritengo una battaglia di civilta”’, aggiunge Bruno.

”Ancora una volta, invece, ci tocca assistere ad un usoimproprio delle trascrizioni di telefonate intercettate. Ogniesponente politico che accetti questa situazione sbaglia. Esbagliano ancor piu’ quanti si prestano a cavalcare questevicende per lisciare il pelo ai propri elettori, per lottapolitica o per accondiscendenza verso un pezzo di opinionepubblica ben definita e circoscritta. Purtroppo in questomodo si legittima l’utilizzo di intercettazioni per finidiversi da quelli disposti dalla nostra legislazione,alimentando una convivenza con uno Stato che finisce perspiare i propri cittadini superando i limiti costituzionaliposti a tutela della riservatezza delle comunicazioni. Perquanto ci riguarda questa discussione non doveva neanchearrivare in Parlamento e per questo motivo ho ritenuto lamozione di sfiducia da rigettare convintamente”, concludeBruno.

com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su