Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Nuovo centrodestra: Formigoni, nelle Regioni noi siamo piu’ forti di FI

colonna Sinistra
Martedì 19 novembre 2013 - 13:06

Nuovo centrodestra: Formigoni, nelle Regioni noi siamo piu’ forti di FI

(ASCA) – Roma, 19 nov – ”La maggioranza adesso e’ piu’ coesae il governo deve accelerare sulle riforme istituzionali edeconomiche. Siamo leali al patto sul programma siglato amaggio e confermato a ottobre ma sia chiaro: l’assedell’esecutivo non si spostera’ di un grado a sinistra”. Loafferma Roberto Formigoni, senatore del Nuovo Centrodestranell’intervista a Intelligonews.

Sui rapporti di forza con Fi nelle regioni osserva: ”Noisiamo piu’ forti nelle regioni; in Parlamento ci sono inominati col Porcellum mentre nelle Regioni ci sono personeche si sono conquistate il seggio rappresentando quote dipopolazione. Siamo presenti in tutti i consigli regionalitranne che in Sardegna e in tutti i consigli comunali dellecitta’ capoluogo di provincia. Rappresentiamo tra il 40 e il45 per cento del vecchio Pdl”. Sull’ipotesi che Fi possa chiedere un rimpasto di governonel caso in cui decida di continuare a sostenerlo, Formigonispiega: ”Sara’ Forza Italia a decidere. Se optera’ perrestare a sostenere il governo – e sarebbe la cosa piu’ bella- e’ anche lecito che chieda un piccolo rimpasto. Sarannoloro a decidere ma non mi sembra che Berlusconi sia orientatoverso questa direzione”. E sull’idea che dopo il voto di decadenza il Cavalierepossa passare all’opposizione, Formigoni afferma:”Berlusconi non lo ha mai detto e continua a non parlarne.

Alcuni tra i cosiddetti falchi lo danno per scontato e gia’deciso ma abbiamo ormai capito chiaramente che un conto sonole dichiarazioni dei falchi, altro e’ cosa pensa e decideBerlusconi”. com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su