Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Cicchitto, da FI irresponsabili attacchi ad alzo zero

colonna Sinistra
Martedì 19 novembre 2013 - 12:52

Legge stabilita’: Cicchitto, da FI irresponsabili attacchi ad alzo zero

(ASCA) – Roma, 19 nov – ”Coloro che irresponsabilmente siaccingono a sparare ad alzo zero su questa legge distabilita’ fingono di dimenticare che, malgrado i suoilimiti, essa e’ stata attaccata a livello europeo proprio peri tentativi in essa presenti di incentivare la crescita”. Loafferma Fabrizio Cicchitto di Nuovo Centrodestra.

”Per di piu’ c’e’ bisogno di tempo perche’ finalmente ilgoverno ha preso con Cottarelli la via maestra del taglioselettivo della spesa pubblica, comparto per comparto. Finoradai predicatori domenicali dello slogan ‘meno spesapubblica-meno tasse’ non abbiamo sentito una propostaspecifica sul taglio della spesa salvo battute generiche. Insecondo luogo va anche detto che e’ sperabile che l’azione diCottarelli, messo all’opera dall’attuale governo, superianche la tradizionale inerzia della struttura del Ministerodel Tesoro e della Ragioneria che nella loro organicapigrizia intellettuale hanno servito malissimo tutti iministri dei governi di volta in volta in carica, da PadoaSchioppa, a Tremonti, a Saccomanni, perche’ non sono maiandati oltre ai tagli lineari o all’aumento delle tasse.

Allora l’iniziativa presa dal governo sulla spending review,con l’impegno del dott. Cottarelli, ha un forte carattereinnovativo perche’ e’ un autentico salto di qualita’, chedovrebbe essere presa in seria considerazione anche da coloroche da Forza Italia stanno gia’ sparando a palle incatenateavendo apprestato un missile a due stadi per l’attacco algoverno, prima la legge si stabilita’ e poi il nodo delladecadenza”, conclude Cicchitto.

com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su