Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Anci, stipendi a rischio senza gettito rata Imu

colonna Sinistra
Martedì 19 novembre 2013 - 14:27

Legge stabilita’: Anci, stipendi a rischio senza gettito rata Imu

(ASCA) – Torino, 19 nov – I Comuni chiedono al governo ilpagamento tempestivo della compensazione Imu, altrimenti sonoa rischio pagamenti dei fornitori e stipendi dei dipendenti.

E’ l’allarme lanciato dal presidente dell’Anci Piero Fassino,che questa mattina ha presentato le richieste dei Comuniitaliani in vista dell’avvio dell’esame parlamentare e dellavotazione degli emendamenti della legge di Stabilita’.

”Sono richieste che vanno nella direzione di unriequilibrio dello sforzo che e’ stato fin qui chiesto aiComuni rispetto al loro peso sulla spesa pubblica”, ha dettoFassino, ricordando che mentre dal 2010 la loro spesa e’stata ridotta del 2,5% tornando ai livelli del 2008, quelladello Stato non ha subito variazioni, ed e’ dell’8% superioreall’indice del 2008. Primo problema dei Comuni e’ lacopertura del mancato gettito Imu, la cui seconda rata vienevalutata 2,9 miliardi. ”Abbiamo superato la meta’ dinovembre, la seconda rata dell’Imu avrebbe dovuto essereerogata ai Comuni entro ottobre – ha precisato Fassino -chiediamo che sia garantito ai Comuni il gettito dell’Imu2013, seconda rata, al piu’ presto altrimenti i Comuni sitroveranno nell’impossibilita’ di onorare i propri impegnisia nei confronti dei fornitori che nei confronti deidipendenti”. eg/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su