Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue/elezioni: sondaggio Metroscopia, in Spagna voto contro governo

colonna Sinistra
Lunedì 18 novembre 2013 - 14:12

Ue/elezioni: sondaggio Metroscopia, in Spagna voto contro governo

(ASCA) – Bruxelles, 18 nov – In Spagna le elezioni europee”rischiano di avere un effetto punitivo per il governo”. Segli spagnoli andassero al voto oggi il consenso dei duemaggiori partiti – il Partito popolare (Pp) del primoministro Mariano Rajoy e il Partito socialista (Psoe) -perderebbero, insieme, circa il 25% dei voti. E’ quantoemerge da un sondaggio condotto da Metroscopia per El Pais.

Lo studio evidenzia il crollo di consensi per le forzetradizionali: in caso di elezioni immediate (si votera’invece a maggio 2014) la somma dei voti Pp-Psoe passerebbedall’80,9% del 2009 al 56,9%. Per il Pp di Rajoy sitratterebbe di un calo di 13 punti percentuali, per isocialisti si tratterebbe di un perdita dell’11%. Masoprattutto, se confrontati ai dati relativi alle ultimeelezioni politiche del 2011, i dati di Metroscopia rivelanoun calo del 15% per il partito di governo. A beneficiare di questo voto di sfiducia degli spagnoliper i maggiori gruppi politici sarebbe, stando al sondaggio,la coalizione Izquierda Unida-Unio’n Progreso y Democracia(Upyd), che passerebbe dal 3,7% delle elezioni europee del2009 al 14,3%.

In aumento l’astensionismo: secondo le intenzioni di votodegli spagnoli rilevate da Metroscopia oggi voterebbe schedabianca il 6% degli aventi diritto, contro l’1,4% delleeuropee del 2009.

bne/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su