Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: D’Alema, Renzi e’ uomo establishment, non faccia Giamburrasca

colonna Sinistra
Lunedì 18 novembre 2013 - 12:10

Pd: D’Alema, Renzi e’ uomo establishment, non faccia Giamburrasca

(ASCA) – Roma, 18 nov – ”Il vero cavallo di battaglia Renzi,che di idee nuove ne ha proposte pochissime, e’ continuare adattaccare me. Vorrei ricordargli che noi le elezioni leabbiamo vinte due volte nel corso di questi anni e abbiamoportato la sinistra italiana per la prima volta nella suastoria al governo del Paese. Renzi e’ ignorante da questopunto di vista, mente. E’ spiritoso, brillante, ma e’superficiale e questo non depone molto a favore di chidovrebbe diventare il leader del piu’ grande partitoitaliano”. Lo ha detto Massimo D’Alema intervenendo adAgora’, su Rai3.

”Alla fine Renzi potra’ prevalere, ma grazieall’acquisizione all’ultimo minuto di De Luca, al sostegno diBassolino, Veltroni, Franceschini. – ha aggiunto D’Alema – E’inutile che faccia il giamburrasca: lui e’ l’uomodell’establishment, e vedremo i prezzi che dovra’ pagare aquesto establishment. Io non lo sottovaluto e so quanto e’forte, ha un ampio sostegno da Briatore a De Benedetti, pero’lui non sottovaluti gli altri: in quasi tutte le grandi areeurbane ha prevalso Cuperlo, che raccoglie un voto giovanile eun voto maturo di chi pensa che non possiamo diventare unpartito che assomigli alla peggiore Democrazia cristiana.

C’e’ comunque un testa a testa: – ha concluso – Renzi nonraggiunge il voto della maggioranza assoluta degli iscritti.

Forse avra’ il 43-44 percento, ma Cuperlo avra’ il 42percento. Questa battaglia congressuale resta aperta e noicombatteremo fino all’ultimo voto”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su