Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Trasporti/Camera: Meta, Enav un’eccellenza in controllo traffico aereo

colonna Sinistra
Sabato 16 novembre 2013 - 13:45

Trasporti/Camera: Meta, Enav un’eccellenza in controllo traffico aereo

(ASCA) – Roma, 16 nov – La missione che il 7 novembre haportato la commissione Trasporti della Camera a visitare ilCentro di Controllo d’Area di Roma di Enav SpA pressol’aeroporto di Ciampino ha permesso alla delegazione di”apprezzare il livello tecnologico della strumentazione dicui il centro e’ dotato e la qualita’ della formazione edelle prestazioni dei controllori Enav e di tutto ilpersonale della societa’, che si pone, a livellointernazionale, come un punto di riferimento e di eccellenzanel campo del controllo del trasporto aereo”. A dirlo ilpresidente della IX commissione Michele Meta che il 12novembre ha riferito ai colleghi sulla visita, programmataanche in considerazione dell’esame in commissione dellaproposta di regolamento UE su aeroporti, gestione deltraffico aereo e servizi di navigazione aerea che fa partedel pacchetto di misure proposto dalla Commissione europeaper aggiornare il Cielo Unico europeo. L’amministratore unico di Enav Massimo Garbini, che haaccolto i deputati insieme al direttore generale MassimoBellizzi, ha illustrato l’attivita’ del centro di controllod’area dell’Enav sottolineando come, anche in vista delleprevisioni in aumento dei volumi di traffico aereo nelprossimo ventennio, l’ausilio della tecnologia costituisce unelemento fondamentale per garantire l’efficienza del sistema,mantenendo il necessario livello di sicurezza. Nel corsodella presentazione – ha scritto Meta nella sua relazione -e’ stato evidenziato, inoltre, come la crisi economicagenerale in atto ormai da anni, sommata alla particolarecontingenza che sta attraversando la compagnia aereaAlitalia, abbia determinato un notevole calo dei movimentisul territorio nazionale, che ha portato l’Enav ad elaborarestrategie che consentano di abbattere le tariffe dei servizial fine di incentivare l’utilizzo degli spazi. Nel corso della visita del Centro di Controllo d’Area -che vigila sul 63% del traffico nello spazio aereo nazionalee in cui operano 380 controllori di volo e 60 impiegati nelsettore tecnico amministrativo – ”e’ emerso l’alto livellotecnologico della strumentazione utilizzata nel Centro el’elevata formazione degli operatori, in grado di gestire conapparecchiature e software all’avanguardia processicomplessi, garantendo il massimo livello di sicurezza”.

lcp/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su