Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pdl: Alfano, voglio unita’. Berlusconi nulla da guadagnare da scissione

colonna Sinistra
Mercoledì 13 novembre 2013 - 09:01

Pdl: Alfano, voglio unita’. Berlusconi nulla da guadagnare da scissione

(ASCA) – Roma, 13 nov – Il vicepremier e ministrodell’Interno Angelino Alfano ribadisce di volere l’unita’ delPdl. Anche perche’, sostiene, da una eventuale scissione lostesso Silvio Berlusconi non avrebbe nulla da guadagnareperdendo anzi il suo primato indiscusso sul partito. Alfano,in un’intervista al Corriere della Sera, parla dellasituazione di scontro nel Pdl a tre gioni dallo svolgimentodel Consiglio nazionale e rivolge ancora una volta un appelloal Cavaliere. ”Conosco il presidente Berlusconi – spiegaAlfano – ho lavorato al suo fianco per tanti anni e so quale’ la missione che ha dato a se stesso: unire i moderati.

Sono quindi convinto che fara’ di tutto per non dividere ilsuo partito. Rispetto a quanti vellicano il suo piu’ chegiustificato sentimento di indignazione (per il verso presodalla sua vicenda giudiziaria, con ormai la decadenza dasenatore alle porte – ndr) io mi rivolgo invece – dice iltitolare del Viminale – alla sua capacita’ di equilibrio, alsuo buon senso, al suo profilo di uomo di Stato che lo hannoreso anche in politica il numero uno”.

Secondo Alfano, ”con grande realismo e’ ancora possibilecostruire un percorso sotto il suo primato, che consenta direalizzare il programma del Pdl nel governo e garantisca lanascita della nuova Forza Italia, come modello di partito alcui interno convivono sensibilita’ diverse”.

red-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su