Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lega Nord: Bossi, non la lascio morire. Torno come figliol prodigo

colonna Sinistra
Mercoledì 13 novembre 2013 - 18:55

Lega Nord: Bossi, non la lascio morire. Torno come figliol prodigo

(ASCA) – Roma, 13 nov – ”La gente e’ ancora dalla mia parte:e’ per questo che ritorno. Non lascio morire la Lega. Potevopensare agli affari miei, tanto come presidente avevo unsacco di vantaggi e nessun rischio, pero’ mi sono messo ingioco”. E’ quanto dichiara Umberto Bossi, per il programmadi approfondimento del Tg4 ”Dentro la notizia”, in ondaquesta sera in seconda serata su Rete4.

”Ritirarmi? No, prima di farlo andro’ all’attacco”,aggiunge Bossi. ”Se c’e’ qualcuno che deve lasciarci lepenne, quello sono io”. Quanto a Maroni, l’ex segretariodella Lega Nord conclude: ”Morira’ sulla poltrona e io, ilfigliol prodigo, ritorno perche’ quello in cui ho creduto e’in difficolta”’.

Bossi parla anche di Silvio Berlusconi, spiegando che sonoancora amici ”ma non ci sentiamo piu’: e’ nel marasma colsuo partito. Ha avuto anche lui una serie di traditori: latecnica e’ la stessa usata nella Lega: prima gli hannocomprato gli uomini e poi hanno mandato avanti lamagistratura”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su