Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pdl: Fini, Alfano si accorge ora dei metodi usati contro di me

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 09:01

Pdl: Fini, Alfano si accorge ora dei metodi usati contro di me

(ASCA) – Roma, 12 nov – ”Berlusconi fa quello che ha semprefatto: da’ ordini. La natura della sua personalita’ e’incompatibile con opinioni diverse dalla propria. Chi non e’d’accordo o viene cacciato o se ne va. Tutta intera la suafilosofia si riassume nella concezione aziendale, opadronale, o proprietaria: ognuno la chiami come vuole. Mafinche’ si tratta del Milan e di Mediaset, passi. Non e’invece accettabile nel caso di un partito politico”. Lo haaffermato l’ex presidente della Camera Gianfranco Fini, inun’intervista a La Stampa. Parlando del conflitto interno alPdl, Fini ha spiegato di ”capire l’angoscia” del segretarioAngelino Alfano: ”Lui e gli altri ministri Pdl sono strettitra l’interesse del Paese e il loro rapporto con Berlusconi,al quale diversamente da me loro devono proprio tutto, maisarebbero arrivati in Parlamento e men che meno al governosenza il Cavaliere”. In merito ai timori delle ‘colombe’ sulla possibilita’ checontro di loro possa essere usato il cosiddetto ‘metodoBoffo’, Fini ha chiarito che ”tutto questo mi indigna. Cisono quelli che solo oggi scoprono l’acqua calda, magariperche’ hanno paura di restarne scottati”. Un riferimento”a tutti e nessuno in particolare, chi aveva gli occhi pervedere, gia’ nel mio caso avrebbe dovuto denunciare l’uso dimetodi intimidatori che nulla hanno in comune con la liberta’dell’informazione. Si va a rovistare nel privato, si mette inmoto una macchina del fango, si spargono rappresentazionicalunniose”. Nonostante le difficolta’, pero’, Berlusconi”non e’ ancora fuori gioco: Nel Paese un consenso, sia purecalante, gli rimane. E sono convinto che lui tuttoracontrolla i due terzi del partito”.

red-brm/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su