Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giustizia: Ferranti (Pd), su misure cautelari carcere extrema ratio

colonna Sinistra
Martedì 12 novembre 2013 - 17:34

Giustizia: Ferranti (Pd), su misure cautelari carcere extrema ratio

(ASCA) – Roma, 12 nov – ”Custodia cautelare in carcere comeestrema ratio, costruire un percorso equilibrato tra esigenzedi sicurezza volte ad assicurare l’indagato al processo ma altempo stesso a garantire la liberta’ personale e adeguamentoalle sentenze della Consulta, che hanno gradualmente demolitol’automatismo, contenuto nei veri pacchetti sicurezzasusseguitisi negli anni, che per determinate figure di reatoportava necessariamente alla custodia cautelare incarcere”. Cosi, intervistata da Radio Radicale, la presidente dellaCommissione giustizia della Camera, Donatella Ferranti,descrive la proposta di legge sulle misure cautelari nelgiorno in cui sono scaduti i termini per la presentazionedegli emendamenti al testo base che porta la sua firma.

”La proposta adottata come testo base – ha spiegatoFerranti – cerca di eliminare gli automatismi, individuare lacustodia cautelare in carcere come extrema ratio esoprattutto consentire ai giudici di applicare al posto dellacustodia cautelare in carcere una o piu’ altre misure menoafflittive, laddove idonee a garantire le esigenze cautelari.

Non solo arresti domiciliari ma anche altre misure coercitivee interdittive per le quali si allungano anche i tempi diapplicabilita’ rispetto ai due mesi previsti oggi”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su