Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Grillo, coperta e’ corta ma non per partiti e lobby

colonna Sinistra
Lunedì 11 novembre 2013 - 15:23

Legge stabilita’: Grillo, coperta e’ corta ma non per partiti e lobby

(ASCA) – Roma, 11 nov – ”La coperta e’ corta. Ai piedi delletto ci sono i cittadini italiani che non hanno santi inParlamento o numeri di telefono ministeriali. Ben coperti erimboccati, con la testa adagiata sul cuscino, sono ipartiti, i loro amici, i grandi editori, i grandicostruttori, tutti i privilegiati di vecchia data. Sonoscoperti i pensionati piu’ poveri, ma i 13 miliardi di euroannui per i 100.000 pensionati d’oro non sono mai stati messiin discussione. La cassa integrazione in deroga e’ alcollasso e lascera’ 350.000 lavoratori senza alcun sostegnoeconomico, ma non un parlamentare (esclusi quelli del M5S) havisto intaccati i suoi privilegi e non una sola forzapolitica (escluso il M5S) ha rifiutato i milioni di euro deirimborsi elettorali”. E’ quanto Beppe Grillo sul suo blog.

”I giovani sono senza lavoro e i pochi fortunati devonoaccontentarsi di uno stipendio da fame per pochi mesi, ma glistipendi dei manager pubblici sono milionari e non conosconocrisi. Le imprese italiane chiudono a un ritmo spaventoso ele partite IVA sono in via di estinzione a causa di unapressione fiscale abnorme e in crescita, ma alle lobby delgioco d’azzardo vengono condonati 98 miliardi di euro come seniente fosse. La coperta e’ tutta tirata dalla loro parte eci hanno infilato sotto il TAV, l’EXPO, il MES e i lorointeressi comuni. Gli italiani si erano quasi abituati a starli’, in silenzio, ma l’autunno sta arrivando e si iniziano asentire i primi spifferi”, conclude Grillo.

com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su