Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fisco: Brunetta, Saccomanni chiarisca stato trattative Italia-Svizzera

colonna Sinistra
Lunedì 11 novembre 2013 - 16:52

Fisco: Brunetta, Saccomanni chiarisca stato trattative Italia-Svizzera

(ASCA) – Roma, 11 nov – Il presidente dei deputati del Pdl,Renato Brunetta, ha presentato un’interpellanza al ministrodell’Economia e delle finanze, Fabrizio Saccomanni, sullostato delle trattative tra il governo italiano e quellosvizzero per il rientro dei capitali ivi detenutiillegalmente da cittadini italiani. ”Il problema – scrive il capogruppo del Pdl alla Cameradei deputati – era stato gia’ posto nella passata legislaturacon i governi Berlusconi e Monti e gia’ in quel periodo eranostate avviate trattative per giungere ad una possibilesoluzione. Quest’ultima era stata rallentata dalle obiezioni,oggi risolte, avanzate a livello comunitario, circa l’analogocomportamento di altri partner che, bruciando i tempi, eranogiunti ad una loro definizione”. ”Da allora – sottolinea Brunetta nell’interpellanza – ildibattito sull’argomento ha assunto l’andamento di untorrente carsico: ogni tanto riaffiora ed il presuntoipotetico gettito ipotizzato e’ indicato per coprirealtrettante poste di spesa. Ultima proposta, in ordine ditempo, e’ stata quella del Presidente Letta la cui ideasarebbe quella di destinare le risorse ai fini delle manovredi finanza pubblica a partire dal 2014”. ”Si tratta di pure congetture che rischiano, tuttavia, didilatare ulteriormente i tempi e quindi di favorire iltrasferimento di quei fondi dalla Svizzera ad altri paradisifiscale dove vige l’anonimato e, quindi, l’impossibilit a’ diuna lotta effettiva contro l’evasione fiscale”, spiegaBrunetta. Nell’interpellanza il presidente dei deputati del Pdlchiede al ministro Saccomanni ”qual e’ lo stato raggiuntodalle trattative in essere, quali sono le previsioni circauna loro possibile conclusione, e qual e’ il gettito chedalla soluzione della controversia puo’ derivare, sia comeuna tantum che come entrate future permanenti”, concludeBrunetta. com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su