Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Pisicchio, tifosi ‘Porcellum’ rimarranno delusi

colonna Sinistra
Sabato 9 novembre 2013 - 16:18

Legge elettorale: Pisicchio, tifosi ‘Porcellum’ rimarranno delusi

(ASCA) – Roma, 9 nov – ”Se il Parlamento non fara’ infretta, il prossimo 3 dicembre sara’ la Corte Costituzionalea dare all’Italia una nuova legge elettorale. Si dovrebbeinfatti sapere che una legge elettorale non puo’ essereparzialmente cancellata senza che la sua parte sopravviventepossa essere in grado di sostenere una nuova elezione.

Dunque, chi non lo sa, lo sappia; il Parlamento stademandando alla Corte di fare cio’ che lui non e’ in grado difare”. Lo afferma il presidente del gruppo Misto alla Camerae Vicepresidente di Centro Democratico Pino Pisicchio inun’intervista al Quotidiano Nazionale. ”Il Pd – ha chiarito – vuole il doppio turno, il Pdl lorifiuta, la Lega vuole tornare al Mattarellum senza rendersiconto che con la parita’ di genere, oggi i collegiuninominali sono impossibili. Insomma, un caos che nonprelude a nulla di buono. Il sistema tedesco – ha argomentatoPisicchio – e’ quello migliore per l’Italia, perche’ e’ ancheil sistema meno conflittuale ma ha una sogli di sbarramentod’ingresso molto alta (il 5%), perche’ non siamo un Paesebipolare, siamo da sempre dei proporzionalisti e con la crisiancora incombente, nessuno sarebbe mai in grado di governareda solo con il 51% dei seggi se mai li raggiungesse; dunque,avanti con un proporzionale ‘pulito’. Quanto ai ‘tifosi’della ‘porcata’ stanno per rimanere molto, ma molto delusi”,ha concluso.

com-brm/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su