Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Mauro, a Europa non chiediamo soldi ma politiche comuni

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 17:44

Immigrati: Mauro, a Europa non chiediamo soldi ma politiche comuni

(ASCA) – Roma, 7 nov – Sul difficile tema dell’immigrazionee, in particolare, degli sbarchi e dell’accoglienza in Italiadi quanti giungono dall’Africa, il governo ”non chiedeall’Europa solo soldi ma, in primo luogo, una politica comuneche contrasti i conflitti in Nord Africa che alimentano lepartenze e i traffici di esseri umani. Questo perche’ ilprimo impegno deve essere quello di stabilizzare lasituazione politica di quei paesi e ricostruire elementi dipace”. Lo ha affermato il ministro della Difesa Mario Mauroparlando nel corso della trasmissione ”Tele Camere” cheandra’ in onda, su Rai3, domenica prossima.

Mauro e’ tornato a ricordare il forte impegno del nostrogoverno dopo la strage di Lampedusa con la missione ‘MareNostrum’ che ha consentito in pochi giorni di salvare dalmare 1.800 persone. Per quanto riguarda, invece, laaccoglienza dei rifugiati e dei profughi, il ministro hasottolineato come la politica europea sia ancora ”discorde”con la linea prevalente di far assumere l’oneredell’accoglienza ai Paesi di arrivo dei migranti. ”ProprioLampedusa – ha aggiunto Mauro – ha dimostrato che queste zonedel nostro Paese costituiscono le frontiere esternedell’Europa. Vogliamo far capire che dopo 25 anni il mondo e’cambiato”.

gc/ss/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su