Header Top
Logo
Martedì 17 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Lo Giudice, bene corte Ue su diritto asilo gay perseguitati

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 16:13

Immigrati: Lo Giudice, bene corte Ue su diritto asilo gay perseguitati

(ASCA) – Roma, 7 nov – ”E’ notizia di oggi che la Corte diGiustizia UE ha riconosciuto ai cittadini omosessuali chevengono perseguitati nei propri paesi di origine il dirittodi ottenere lo status di rifugiato: si tratta di un principiodi civilta’, gia’ accolto dalla giurisprudenza italiana, chemette al centro la difesa dei diritti umani e della dignita’della persona. Sono infatti ancora troppi i paesi cheperseguitano le persone LGBT: in circa 78 l’omosessualita’ e’un reato, mentre in sette e’ prevista al pena di morte”. Lodichiara Sergio Lo Giudice, senatore Pd e membro dellaCommissione Diritti Umani del Senato. ”La Corte si e’ pronunciata sul caso riguardante trecittadini, provenienti dalla Sierra Leone, dall’Uganda e dalSenegal che avevano richiesto lo status di rifugiati inOlanda; nella sentenza si riconosce l’orientamento sessualecome una caratteristica fondamentale dell’identita’ di unapersona” prosegue. ”Adesso l’obiettivo-conclude l’ex presidente di Arcigay-deve essere quello di giungere al piu’ preso ad unadepenalizzazione universale dell’omosessualita’, cosi’ comeprevede la bozza di risoluzione proposta dall’Ue che giacetuttora all’Assemblea generale delle Nazioni Unite”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su