Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl istruzione: Petraglia (Sel), occasione persa, briciole non bastano

colonna Sinistra
Giovedì 7 novembre 2013 - 16:05

Dl istruzione: Petraglia (Sel), occasione persa, briciole non bastano

(ASCA) – Roma, 7 nov – ”Un’occasione persa: le briciole nonsono sufficienti a risanare una scuola impoverita dai tagliindiscriminati avvenuti negli ultimi vent’anni”. Cosi’ hadefinito il dl Istruzione la senatrice Alessia Petraglia,capogruppo di Sinistra Ecologia e Liberta’ in commissioneIstruzione a palazzo Madama, annunciando voto di astensioneda parte del Gruppo Misto – SEL. ”Ci asteniamo – ha proseguito – proprio perche’ vorremmomantenere un segnale di apertura nei confronti del governoper alcuni segnali positivi, come la stabilizzazione di60mila insegnanti e 27mila personale ATA. Tuttavia si trattasolo di un primo passo e disapproviamo la sceltadell’Esecutivo di rifugiarsi, ancora una volta, nell’abusatadecretazioni d’urgenza, anziche’ presentare una legge quadroin materia”. ”Chiediamo formalmente al ministro Carrozza di affrontarecon decisione le modalita’ di accesso all’insegnamento, lainvitiamo a farsi carico di questo gravissimo problema,perche’ non bastano i nostri emendamenti, serve un atto forteper sanare un vulnus antico: stabilizzare i precari ‘a vita’ed assumere gli insegnanti. Il lavoro futuro da parte di SELinizia dalla legge di stabilita’ e cito una proposta tratutte: la stabilizzazione dei ricercatori precari che sonodipendenti della PA, che hanno fatto regolare concorso perdiventare ricercatori e che, sistematicamente, si vedonointerrompere il loro contratto di lavoro e di conseguenza laloro ricerca. Se vogliamo dare un’opportunita’ al Paese, laconditio sine qua non e’ investire nella cultura enell’Istruzione, la politica dell’austerity ha gia’ fattotroppi danni”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su