Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Province: Delrio, ddl in aula entro fine mese. Nel 2014 no rinnovo

colonna Sinistra
Mercoledì 6 novembre 2013 - 09:45

Province: Delrio, ddl in aula entro fine mese. Nel 2014 no rinnovo

(ASCA) – Roma, 6 nov – ”Stiamo lavorando al ddlsull’abolizione delle province, adesso siamo in commissioneaffari costituzionali e siamo convinti che entro fine mese loporteremo in aula alla Camera”. Cosi’ il ministro degliaffari regionali Graziano Delrio ha spiegato ad Agora’ su RaiTre a che punto e’ l’iter del ddl sull’abolizione delleprovince, dicendosi ”convinto che per il 2014 nonrinnoveremo i contratti delle amministrazioni provinciali. Irisparmi – ha poi spiegato il ministro – si vedranno dal 2014in poi”.

Inoltre, sempre per quanto riguarda l’aspetto deirisparmi, il ministro ha spiegato che, per quantificareeconomicamente gli eventuali benefici del ddl Delrio, ”cisono diversi studi: ad esempio, secondo alcuni ci sarebbe unrisparmio di 110 mln di euro proveniente dagli stipendi dellaclasse politica delle province che, con questo ddl, sarebberogovernate da un’assemblea di sindaci. Questo – ha chiaritoDelrio – porterebbe dei forti risparmi (qualcuno dice 1,5mld, altri dicono 2 mld) sulle amministrazioni centrali”.

Secondo Delrio, poi, altri vantaggi economicideriverebbero dalla ”riduzione dell’ente da primario asecondario: cosi’ i risparmi ci sarebbero e sarebbero puresostanziosi”. A cio’ si aggiunge – ha continuato il titolaredel ministero – ”la riforma istituzionale per i piccolicomuni che devono lavorare insieme sempre di piu’. Infine,sempre in un’ottica di risparmio, serve la nascita dellecitta’ metropolitane”.

E cosa succederebbe se il ddl Delrio non venisse approvatodefinitivamente? ”Certamente – ha spiegato il ministro – sequesto ddl non passa, e’ un segno della debolezza delgoverno: le riforma costituzionali, su cui abbiamoaddirituttura posto la fiducia, sono una priorita’ delgoverno”.

”Io mi sono preso un impegno – ha concluso Delrio – e lovoglio portare fino in fondo: sappiamo che a Roma, pero’,sono piu’ difficili che in periferia”.

red/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su