Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pdl: Bondi, se accetta decadenza Berlusconi e vota legge stabilita’ io non ci sto

colonna Sinistra
Mercoledì 6 novembre 2013 - 10:16

Pdl: Bondi, se accetta decadenza Berlusconi e vota legge stabilita’ io non ci sto

(ASCA) – Roma, 6 nov – ”Se il Pdl-Forza Italia si avvia a diventare un partito di correnti, animosamente contrapposte sulla base di ragioni di puro potere, e se la prospettiva e’ quella di accettare supinamente, pur con qualche vibrante dichiarazione di facciata, la decadenza di Berlusconi dal Parlamento, oltre al fatto di dover votare a qualunque costo una legge di stabilita’ che contribuira’ a peggiorare la crisi e la sofferenza di tutti gli italiani, personalmente dopo tanti anni di onesto impegno non potro’ approvare e riconoscermi in queste scelte”. Lo ha affermato in una nota Sandro Bondi, coordinatore nazionale del Pdl. com-brm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su