Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Ligresti: Ferrara, finalmente un ministro con le palle

colonna Sinistra
Martedì 5 novembre 2013 - 18:00

Caso Ligresti: Ferrara, finalmente un ministro con le palle

(ASCA) – Roma, 5 nov – ”Finalmente possiamo dire che inItalia, ogni tanto, c’e’ un ministro con le palle”. Cosi’ ilpresidente del gruppo Gal del Senato, Mario Ferrara,concludendo il suo intervento, nell’Aula di Palazzo Madama,dopo l’informativa del ministro della Giustizia, AnnamariaCancellieri sul caso Ligresti. ”Stiamo parlando di intercettazioni – ha spiegato Ferrara-, diventate ormai uno sport nazionale e ancheinternazionale.Siamo sconfortati dal fatto che il ministroCancellieri sia stato intercettato e che la nostralegislazione non disponga di un’autorizzazione per l’uso diqueste intercettazioni. La Costituzione lo prevede per iparlamentari ma non per ministri”.

”E siamo sconfortati perche’ oggi non terremmo questodibattito se l’oggetto non fosse Giulia Ligresti, donna riccae potente – ha concluso Ferrara -. La colpa e’ di aver avutocon i Ligresti una frequentazione, la stessa colpa quindi diVersace, di Trussardi e altri 500 vip invitati alle nozze diGiulia Ligresti, compreso il ministro Umberto Veronesi. Allostesso modo possiamo dirci confortati perche’ lei, ministro,ha reagito agli attacchi, a lei va il nostro sostegno, lanostra comprensione e il nostro apprezzamento”.

com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su