Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Fassina, meno tasse per famiglie e imprese (Corriere)

colonna Sinistra
Lunedì 4 novembre 2013 - 09:56

Legge stabilita’: Fassina, meno tasse per famiglie e imprese (Corriere)

(ASCA) – Roma, 4 nov – ”La legge di stabilita’ puo’ esserecriticata perche’ restituisce poco, ma il prossimo annofamiglie e imprese pagheranno un miliardo e settecentomilioni di minori tasse. Questa non e’ un’opinione politica,e’ un dato”. Lo sostiene il vice-ministro dell’Economia,Stefano Fassina, in un’intervista al quotidiano ‘IlMessaggero’, in risposta alle critiche rivolte al governo diavere aumentato le tasse con la manovra.

”Questa e’ la prima finanziaria anticiclica”, affermaFassino aggiungendo: ”Tra minori spese e maggioriinvestimenti restituisce 2,7-3 miliardi complessivi. Per ilprossimo anno le uniche a pagare di piu’ saranno le banche,con 2,6 miliardi di maggiori imposte per i nuovi criteri disvalutazione delle sofferenze. Ma negli anni successivi ancheloro beneficeranno degli sgravi. E non e’ un regalo, ma unmodo per riattivare il circuito dei prestiti”.

E sulle minacce di fare cadere il governo del capogruppodel Pdl alla Camera, Renato Brunetta: ”Vorrei ricordare comee’ andata a finire il 2 ottobre con il voto di fiducia. Dopodi che vorrei anche ricordare che la struttura della Tasi e’stata approvata nel consiglio dei ministri del 28 agosto.

Anche dal Pdl. E vorrei pure aggiungere che comunque rispettoall’Imu sulla prima casa si paghera’ un miliardo di euro inmeno”.

red-sgr/cam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su