Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • L’Aquila: Melilla (Sel), Commissione parlamentare su fondi sisma

colonna Sinistra
Lunedì 4 novembre 2013 - 15:26

L’Aquila: Melilla (Sel), Commissione parlamentare su fondi sisma

(ASCA) – L’Aquila, 4 nov – Istituire una Commissioned’inchiesta parlamentare che indaghi sulle spese per laricostruzione post terremoto, e su come e’ stato usato ildenaro dei contribuenti italiani ed europei; rinnovarel’impegno alla effettiva Ricostruzione dell’Aquila nellatotale trasparenza. Lo chiede il deputato abruzzese Sel,Gianni Melilla, primo firmatario della proposta diCommissione d’inchiesta sulla ricostruzione post sismaall’Aquila, oggetto di attenzione anche della Commissione dicontrollo del Bilancio del Parlamento europeo. ”Risulterebbe- fa’ sapere Melilla tramite una nota del partito – che gliappartamenti costruiti per il progetto Case (Complessiantisismici sostenibili ed ecocompatibili) siano costati il158 per cento in piu’ del valore di mercato, mentre il centrostorico e’ ancora un ammasso di macerie. Il costodell’operazione a carico dei contribuenti italiani ed europeie’ stato quantificato in molti miliardi di euro. E ad oggi sivedono anche sprechi, materiali scadenti, appalti non chiarie case troppo care”. Per il deputato Sel ”nella gestionedei fondi per la ricostruzione c’e’ stata un’opacita’ e unaserie di intrecci tra politica e mondo degli affari che vannoscoperti”.

Per questo ha presentato la proposta per l’istituzione di unaCommissione parlamentare di inchiesta, ”per affiancare aldoveroso lavoro della Magistratura anche una Commissioneparlamentare che faccia chiarezza sulla gestione dei fondi, adir poco opaca, e verifichi gli intrecci tra politica eaffari”. ”E’ ora che su questa vicenda si faccia piena luce- esorta Melilla – Lo dobbiamo ai cittadini aquilani editaliani, alle istituzioni europee e ai suoi cittadini. Eattraverso questa nostra iniziativa – conclude – vogliamoriproporre il grande tema della Ricostruzione dell’Aquila edei comuni del cratere, denunciando l’insufficienza dei fondiprevisti dalla Legge di stabilita’ in discussione alParlamento e la necessita’ di adeguarli nel senso indicatodalle proposte dell’ex ministro Barca e dell’attuale ministroalla Coesione territoriale Trigilia”. ”In questo senso -postilla – siamo vicini alla battaglia del Sindaco edell’Amministrazione comunale dell’Aquila per la effettiva etrasparente Ricostruzione del capoluogo abruzzese”. iso/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su