Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Expo 2015: Lupi, fondo unico infrastrutture per definire priorita’

colonna Sinistra
Lunedì 4 novembre 2013 - 13:57

Expo 2015: Lupi, fondo unico infrastrutture per definire priorita’

(ASCA) – Milano, 4 nov – Il governo costituira’ il ‘fondounico per l’Expo’, uno strumento che servira’ a definire leopere prioritarie che dovranno essere finanziate in vistadell’esposizione universale. Lo ha annunciato il ministrodelle Infrastrutture, Maurizio Lupi, al termine del tavoloLombardia per l’Expo 2015. Il nuovo fondo verra’ istituitocon un emendamento alla legge di stabilita’ e servira’ aveicolare sulle infrastrutture legate all’Expo le risorse diopere riprogrammate o non piu’ utili. ”Puntiamo aun’ottimizzazione delle risorse per garantire che si possaarrivare al raggiungimento degli obiettivi”, ha spiegatoLupi sottolineando che il fondo unico per l’Expo e’ ladiretta conseguenza del decreto del fare, che prevede ilde-finanziamento delle opere infrastrutturali che nonrispettano il loro cronoprogramma. E la parola d’ordine invista dell’esposizione universale e’ quella di mettere apunto una scaletta delle priorita’. ”Sulla Brebemi, la linea5 della metropolitana e la fermata Forlanini del Passante -ha spiegato Lupi a questo proposito – siamo tranquillissimi.

E siamo molto ottimisti anche sulla metro 4 sulla Teem esulla Rho-Monza”.

In particolare, il fondo unico dovra’ recepire leindicazioni del sottotavolo regionale per Expo, chiamato atracciare un bilancio dei cantieri aperti e a mettere nero subianco le opere prioritarie. ”Questo non significa – hatenuto a sottolineare il presidente della giunta regionale,Roberto Maroni – che le opere in Lombardia non si faranno.

Significa dare priorita’ alle opere per l’Expo”.

fcz/alf/gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su