Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Camera: Fraccaro (M5S), e’ l’El Dorado, bilancio 2013 pieno di sprechi

colonna Sinistra
Lunedì 4 novembre 2013 - 18:07

Camera: Fraccaro (M5S), e’ l’El Dorado, bilancio 2013 pieno di sprechi

(ASCA) – Roma, 4 nov – ”Esaminare il bilancio della Camerae’ come fare un viaggio nell’El Dorado: un luogo leggendariosituato al di la’ del Paese reale, nel quale i desideri deifortunati abitanti vengono sempre appagati grazie allasmisurata quantita’ di ricchezze e di benefici adisposizione”. Lo ha affermato, intervenendo in Aula, ilsegretario di Presidenza della Camera, Riccardo Fraccaro delMoVimento 5 Stelle. ”La dotazione di Montecitorio ammonta a quasi 1 miliardodi euro, quindi a conti fatti i cittadini spendono 1 milionee mezzo per ogni deputato: e’ il caso di dirlo, valgono tantooro quanto pesano! Come portavoce del M5S abbiamo mantenutola promessa di tagliare stipendi e diarie, di restituire ilfinanziamento pubblico e di rinunciare ad ogni privilegio.

Gli altri partiti hanno fatto orecchie da mercante e cosi’ -ha aggiunto Fraccaro – due terzi del bilancio se ne vannosolo per stipendi e pensioni di parlamentari e personale. Sispendono 250 milioni di euro ogni anno per indennita’,diaria, rimborsi, spese di rappresentanza, convenzioni,servizi gratuiti, vitalizi dei deputati e chi piu’ ne ha piu’ne metta: un vero e proprio salasso. Il costo del personalein servizio ammonta poi a 270 milioni, quello in quiescenza a220 milioni: cifre da capogiro di cui neppure noi portavoceconosciamo gli importi esatti, ne’ i profili professionali.

Abbiamo proposto di ridurre l’enorme spesa annua della Cameraeliminando sprechi e privilegi dei parlamentari, di garantirela massima trasparenza e accessibilita’ alle retribuzioni eal trattamento giuridico dei dipendenti e di ottenere unsistema snello ed efficiente, basato sul merito. Ma non cihanno ascoltato. Montecitorio resta il reame dello sfarzo edegli sprechi, riservato alla casta dei politici per dirittodinastico. Una zona extraterritoriale dove non valgono lestesse leggi imposte al resto della societa’. E’ ignobileaffamare i cittadini per far vivere quattro gatti nel lussopiu’ sfrenato: di questo – ha concluso Fraccaro – i partitisono responsabili di fronte al Paese”.

com-ceg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su