Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: Letta, combattere i populismi o distruggeranno l’Europa

colonna Sinistra
Venerdì 1 novembre 2013 - 08:54

Ue: Letta, combattere i populismi o distruggeranno l’Europa

(ASCA) – Roma, 1 nov – Una chiamata alle armi politichecontro i tanti populismi che si aggirano per l’Europa. Ilpresidente del Consiglio Enrico Letta si rivolge allaopinione pubblica dei piu’ grandi Paesi della Ue attraversouna intervista concessa allo spagnolo ”El Pais”, al polacco”Gazeta Wyborcza”, al francese ”Le Monde”, al tedesco”Suddeutsche Zeitung”, all’inglese ”The Guardian” e a”La Stampa”, invitando a scuotersi, ad abbandonare ogni”timidezza”, perche’ se i movimenti euro-scettici dovesseroottenere un buon risultato alle elezioni europee,l’Europarlamento ne uscirebbe ”azzoppato”. Secondo ilpremier ”c’e’ una grande sottovalutazione del rischio diritrovarsi nel prossimo maggio il Parlamento europeo piu’anti-europeo, con una crescita di tutti i movimenti e partitieuro-scettici”. ”Se i populisti in Europa superassero una percentuale del25% – ha aggiunto – questo sarebbe molto preoccupante” edunque ”urge una grande battaglia europeista: l’Europa deipopoli contro l’Europa dei populismi. Questa e’ la posta ingioco nei prossimi sei mesi”. In Italia ”le elezionieuropee rappresentano il terreno migliore sul quale ilMovimento Cinque Stelle puo’ esprimere il suo populismo. Nonpossiamo limitarci ad essere timidi con Grillo, o soltantoplaccarlo”. In questo senso una delle chiavi del risultatodelle prossime elezioni europee ”sta nella capacita’ di fardiventare leggi entro quella data, l’abolizione delfinanziamento pubblico ai partiti e la riforma elettorale” esu questo ”sono ottimista”, ha aggiunto il premier. red-brm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su