Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Ligresti: Cicchitto, non criminalizzare Cancellieri

colonna Sinistra
Venerdì 1 novembre 2013 - 13:00

Caso Ligresti: Cicchitto, non criminalizzare Cancellieri

(ASCA) – Roma, 1 nov – ”Il ministro Cancellieri non puo’certo essere criminalizzata per una telefonata dagiustizialisti a corrente alternata che continuano a fardanni di ogni tipo”. Cosi’ in una nota il deputato del PdlFabrizio Cicchitto, secondo cui ”il ministro non puo’ essereattaccata perche’ si e’ preoccupata per una persona che incarcere rischiava la vita per anoressia. Questapreoccupazione e’stata espressa in forme di estremacorrettezza. Da un lato un magistrato come il dottor Caselliche a Torino svolge un ruolo assai importante ha affermatoche non c’e’ stata pressione di alcun tipo e che tutto si e’svolto in modo regolare come avviene in tutti i casi dellostesso tipo. E’ evidente – ha rimarcato – la strumentalita’anti-governativa di certi titoli di giornale e di alcuniinterventi parlamentari. D’altra parte sul terrenoparlamentare fa fede quello che ha dichiarato il Presidentedella Commissione Speciale sui diritti umani al Senato LuigiManconi, personalita’ assai sensibile per i diritti deicarcerati sia che essi si chiamino Ligresti sia che sichiamino Rossi o che abbiano il nome di un immigrato”, haconcluso.

com-brm/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su