Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Scuola: Carrozza, fund rising opportunita’. No alibi per meno fondi

colonna Sinistra
Mercoledì 30 ottobre 2013 - 12:30

Scuola: Carrozza, fund rising opportunita’. No alibi per meno fondi

(ASCA) – Roma, 30 ott – Il fund rising e’ un utile strumentoper migliorare le opportunita’ all’interno della scuolapubblica, e dovrebbere essetre defiscalizzato. Ma non devetrasformarsi in un alibi per sottrarre fondi e investimentinell’istruzione.

E’ quanto ha indicato il ministro dell’Istruzione,Universita’ e ricerca, Maria Chiara Carrozza, intervenendo a’Prima di tutto’, su Rai radio 1.

”Il fund rising – ha detto Carrozza – deve servire a dareopportunita’ nuove, per esempio acquisire grazie a donazionicomputer o lettori digitali. Nella mia esperienze – haaggiunto il ministro – frequentando le scuole, ho verificatoche la scuola funziona meglio laddove c’e’ partecipazione ditutti, stabilendo un rapporto con la comunita’. Non solo igenitori, ma tutta la cittadinanza, gli imprenditori e chisenta la scuola come un punto di forza della comunita”’. Secondo la titolare del Miur ”il punto essenziale permigliorare le cose e’ defiscalizzare le donazioni, che adessosono tassate al 19%. Dobbiamo entrare nell’ottica di idee chechi fa una donazione rende un beneficio alla collettivita’.

Ma questa lo so – ha ammesso Carrozza – non e’ un battagliafacile, perche’ esistono dei tetti. Tetti che ottengono soldiadesso ma non sono lungimiranti, perche’ un investimentoottenuto con la defiscalizzazione crea un circolo virtuosoche genera benefici per tutti. E, soprattutto, le donazioninon deveono ssere una sorta di alibi per togliere soldi allascuola pubblica in materia di investimenti”, hapuntualizzato il ministro dell’Istruzione.

com-stt/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su