Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Delrio, sarebbe stato meglio il voto segreto

colonna Sinistra
Mercoledì 30 ottobre 2013 - 16:03

Berlusconi: Delrio, sarebbe stato meglio il voto segreto

(ASCA) – Milano, 30 ott – La giunta autorizzazioni del Senatoormai ha deciso: il pronunciamento dell’aula di PalazzoMadama sulla decadenza di Silvio Berlusconi sara’ a votopalese. Ma per Graziano Delrio sarebbe stato meglio votare ascrutinio segreto. Perche’, come precisa il Ministro per gliAffari regionali in un’intervista rilasciata al settimanale’Tempi’ prima della decisione definitiva della giunta delSenato, ”personalmente preferirei che non si cambiassero leregole”. Pero’, precisa ancora Delrio, ”capisco le ragionidel mio partito e del segretario Epifani”, che ”sostengonoil voto palese non per accanimento nei confronti diBerlusconi ma per evitare che un passaggio cosi’ importanteper la storia della Repubblica venga inquinato”.

Al settimanale in edicola da domani, Delrio parla anchedella necessita’ di metter mano a una riforma complessivadella giustizia: ”La questione giustizia – sottolinea -esiste e non e’ giusto chiudere gli occhi perche’ c’e’Berlusconi di mezzo.

Non e’ giusto perche’ di mezzo ci sono gli italiani”. In cima alla scaletta delle priorita’, secondo ilMinistro, ci sono ”la revisione della custodia cautelare nelpenale” e ”la riduzione dei contenziosi nel civile”. Ditopuntato sull’avviso di garanzia che per Delrio ”dovrebbeessere, appunto, uno strumento di garanzia”, mentre invece”e’ diventato un documento di condanna. Quantiamministratori pubblici ricevono avvisi per processi chedurano anni? Francamente, non e’ piu’ accettabile”.

fcz/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su