Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mediaset: Brunetta, niente di nuovo nel palazzo di giustizia di Milano

colonna Sinistra
Martedì 29 ottobre 2013 - 14:55

Mediaset: Brunetta, niente di nuovo nel palazzo di giustizia di Milano

(ASCA) – Roma, 29 ott – ”Niente di nuovo sotto il soffittodel Palazzo di Giustizia di Milano. Le motivazioni dellaCorte d’Appello, per la condanna a due anni di interdizionedai pubblici uffici per Silvio Berlusconi, sono poggiate susentenze ingiuste e il risultato non puo’ che esserealtrettanto ingiusto”. Ad affermarlo e’ Renato Brunetta, presidente dei deputatidel Pdl, che aggiunge: ”Un’osservazione. Per capire lacarica di pregiudizio rancoroso con cui furono irrogate lecondanne per il processo Mediaset di primo e secondo grado,basti ricordare la storia di questa pena aggiuntiva. Hadovuto essere la non certo benevola Cassazione a obbligare igiudici di Milano a ricalcolare il tempo della interdizione,che avevano arbitrariamente ed erroneamente fissato a 5 anni.

Un errore grossolano, ovviamente a danno di Berlusconi, cherivela non l’ignoranza dei giudici milanesi (sei giudicitutti ignoranti?) ma la loro parzialita’. Il diavolo siscorge nei particolari”. com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su