Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: Fornaro(Pd), bene Bankitalia su detrazioni per Tasi

colonna Sinistra
Martedì 29 ottobre 2013 - 15:37

Legge stabilita’: Fornaro(Pd), bene Bankitalia su detrazioni per Tasi

(ASCA) – Roma, 29 ott – ”Nel corso delle audizioni sullalegge di stabilita’, la Banca d’Italia ha giustamentericordato che nel caso della Tasi (la componente immobiliaredella Trise) non sono previste detrazioni nella struttura dibase dell’imposta e ha poi segnalato il rischio di crearesignificative differenze di trattamento sul territorionazionale lasciando unicamente ai Comuni la facolta’ diapplicare eventuali riduzioni”. Lo scrive in una nota il senatore del Partito DemocraticoFederico Fornaro, membro della commissione Finanze e Tesorodi Palazzo Madama. ”Diventa quindi indispensabile modificare l’impostazioneiniziale del governo sulla Tasi introducendo, pur in quadrodi federalismo municipale, un sistema di detrazioni di baseper riuscire a confermare – in una corretta logica diredistribuzione – l’esclusione dalla tassazione per il 25%delle abitazioni principali, cosi’ come e’ gia’ avvenuto conl’Imu nel 2012”. ”E’ giusto, infatti – ricorda Fornaro – che nella Trisesia compresa, in un modello gia’ adottato in altre nazionieuropee, anche una componente patrimoniale per contribuirealla spesa dei Comuni per i servizi indivisibili(illuminazione pubblica, strade ecc.), ma la Tasi deve essereimprontata a una equa progressivita’, nonostante le storturecreate dagli attuali valori catastali. Positivo, infine, chenella legge di stabilita’ siano stanziate le risorse perpoter finalmente (e si spera rapidamente) realizzare lariforma del catasto”. min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su