Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge stabilita’: sindacati divisi su possibilita’ revoca sciopero

colonna Sinistra
Lunedì 28 ottobre 2013 - 20:29

Legge stabilita’: sindacati divisi su possibilita’ revoca sciopero

(ASCA) – Roma, 28 ott – Cgil, Cisl e Uil si presentanoall’audizione in Senato sulla legge di stabilita’ conposizioni diverse sullo sciopero di quattro ore indetto lasecorsa settimana. Appena giunto a Palazzo Madama RaffaeleBonanni, leader della Cisl, fa sapere di essere pronto ”asmontare” lo sciopero se governo e il Parlmento dovessero cambiare le scelte fatte. Possibilista anche il collega dellaUil, Luigi Angeletti, per il quale basterebbe ”la buonavolonta’ del governo” per ripensare alla mobilitazione. Didiverso tenore le parole del segretario generale della Cgil,Susanna Camusso, la quale lascia pochi margini per uneventuale passo indietro dei sindacati affermando che a ogginon vi e’ alcun elemento per revocare lo sciopero, ancheperche’ sul lavoro ”non vi e’ stata alcuna inversione ditendenza”. Su due punti tutti e tre invece concordano: l’insufficienzadelle risorse destinate, nella Legge di stabilita’, al tagliodelle tasse sul lavoro e la necessita’ di tassare lerendite.

sgr/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su